nikon-d5600-leakNikon ieri ha lanciato la nuova d5600 la entry level di fascia medio bassa ma molto smart, vi posto il link della presentazione.

https://www.youtube.com/watch?v=eVTpAQWor5U

Sarà dunque basata sull’apprezzata e ancora attuale Nikon D5500 la nuova D5600 che avrà un pulsante Fn virtuale accessibile dall’interfaccia tattile dell’identico display da 3.2 pollici a 1 milione di punti (che è pure tilt) per un accesso a funzionalità chiave come ad esempio l’ISO automatico. Beneficia di più velocità e praticità anche la galleria fotografica che ora permette di utilizzare la “frame advance bar” alla D5 per drag e per pinch-to-zoom al volo. Non cambia il processore delle imamgini che è sempre l’EXPEED 4, poi troviamo un processore che anche qui non cambia, un 24 megapixel in formato APS-C e una sensibilità ISO che si estende da 100 a 25,600 ISO. E l’estetica? Anche in questo caso è difficile andare a trovare grosse differenze, visto che è lo stesso, preciso.

Nikon 5600

Per quanto riguarda le funzionalità, Nikon ha puntato in modo deciso sulla tecnologia SnapBridge che va a creare un collegamento senza fili costante e a basso consumo con lo smartphone sul quale si dovrà installare l’applicazione apposita e che va a sfruttare componenti come il Wi-Fi, il Bluetooth e l’NFC. Sarà ad esempio andare ad archiviare le immagini su NIKON IMAGE SPACE e sarà anche implementato il trasferimento senza fili, dove possibile, attraverso il veloce modulo Wi-Fi.

Rispetto alla sorella minore D5500 si può anche trovare la funzione TimeLapse per andare a creare più facilmente filmati che sono collage di foto scattate a intervalli regolari. Tra le altre informazioni diffuse, troviamo un pre-set di 12 scelte per il bilanciamento del bianco e – per quanto riguarda l’autofocus – un totale di 39 punti di messa a fuoco, face detection, tracking, touch, rilevamento di fase e anche in modalità touch.

Nikon D5600 retro

 

Non abbiamo ancora novità sul prezzo di lancio in Italia.

 

blackfriday-1Sta per arrivare il #black friday 2016,anche quest’anno il giorno più atteso per chi vuole fare acquisti intelligenti e convenienti grazie agli sconti online. Il #venerdì nero in cui molte piattaforme offrono prodotti a prezzi molto vantaggiosi, arriverà quindi il 25 novembre 2016. Alcuni siti offrono sconti però per tutta la settimana dal 21 al 25 novembre.

Black Friday 2016: cosa comprare e su quali siti

Sale l’attesa per chi vuole fare shoppingprima di Natale 2016. Moltissimi gli oggetti che si possono acquistare e che solo per quel giorno, il 25 novembre 2016, saranno scontati o scontatissimi, la percentuale può arrivare in alcuni casi anche al 70%. Questa giornata speciale che in Italia non esisteva fino a qualche anno fa, sta avendo grande successo e le vendite, sono cresciute sempre più. I siti dove comprare, vengono presi letteralmente d’assalto. Alcuni di questi sono: Amazon e Euronics, dove si possono trovare oggetti come telefonini,televisioni ed elettrodomestici vari. Ma ci sono anche negozi online di abbigliamento molto noti come Asos o, per i più sportivi, Decathlon. Per chi vuole programmare un viaggio meglio dare un’occhiata anche alle pagine delle compagnie aeree, come Vueling.

Consigli per acquistare in sicurezza durante il Venerdì nero

Fare acquisti nel giorno del Black Friday è un’ottima soluzione per trovare i regali di Natale. Ma fate attenzione ad alcune cose. Non comprate d’impulso, osservate l’oggetto qualche giorno prima, in modo da essere certi che sia proprio quello che cercate. Anche se molti siti sono sicuri, usate una carta prepagata o una carta ricaricabile, o utilizzate i metodi di pagamento più affidabili, tipo Paypal. Tutto questo per evitare spiacevoli inconvenienti. Se un sito è poco conosciuto fate attenzione, controllate che sia tutto in regola e che sia affidabile. Accertatevi prima su quali siti si trovano i prodotti che volete comprare e confrontate i prezzi. I migliori affari di solito si fanno con i prodotti tecnologici, che hanno prezzi normalmente molto alti e divengono, con lo sconto, accessibili a tutti. Felice shopping a tutti! #shopping online

 

Articolo prelevato da Blasting News

gear-best-logoBen ritrovat(o)i sopratutto a me. Sono tornato a scrivere per voi, un po per mancanza, un pò perchè ho un po di tempo da dedicarvi.

Iniziamo subito col dire SCONTI! si, sconti dove? su Gearbest ragazzi, il sito infatti ha messo tanti prodotti in sconto e tanti Xiaomi anche, quindi , che state aspettando per fare un bel regalo di natale? Buono Shopping!

Vi segnalo il link dove potete vedere il film sopra citato in maniera prettamente  ‘ILLEGALE’

NOWVIDEO

Lo smartphone Meizu MX4 Pro è disponibile all’acquisto sul sito OppoMart con spedizione in tutto il mondo. Il famoso store cinese ha inserito nel proprio listino il top di gamma di casa Meizu nelle varianti da 16 GB e 32 GB. L’unica colorazione disponibile al momento è quella grigia. Il prezzo è pari a 549 dollari per la versione da 16GB e 599 dollari per la variante con 32GB di memoria interna. Meizu MX4 Pro è uno smartphone top di gamma dotato di un display da 5.5 pollici QHD (2560 x 1536 pixel), un SoC octa-core Samsung Exynos 5430, 3GB di memoria RAM, fotocamera posteriore Sony da 20.7 megapixel. Android è in versione 4.4 Kitkat con interfaccia Flyme 4.0. Il device integra anche un sensore per le impronte digitali. Trovate di seguito il link al negozio: LINK: MEIZU MX4 PRO DA OPPOMART

Proprio così, oggi google ha deciso di omaggiarci regalandoci un gran film di Guy Tirchi dedicata al celebre investigatore Sherlock Holmes potete scaricarlo in hd da questo Link.

Scritto con WordPress da Mirko Corbascio

La tanto attesa opzione per disabilitare la conferma di lettura è finalmente sbarcata nella versione stabile di WhatsApp, distribuita attraverso il Play Store. E’ passata qualche settimana dall’aggiunta in beta e adesso gli sviluppatori l’hanno ritenuta pronta finalmente per essere distribuita al grande pubblico, che nel frattempo sarà entrato, probabilmente, nell’ottica doppia spunta blu. Oltre a questa nuova opzione, non troviamo altre novità degne di nota, anche se speriamo che sia stato risolto il fastidioso bug che poteva causare la cancellazione delle conversazioni da remoto. Non troviamo alcun elemento in direzione Material Design né in direzione PC, dunque non aspettatevi altro oltre all’opzione di cui abbiamo parlato sopra, che va a semplificarvi la vita e a rendere superflua la procedura per aggirare la conferma di lettura che vi avevamo segnalato un po’ di tempo fa. L’aggiornamento, siglato 2.11.476, è in fase di rilascio attraverso il Play Store e viene distribuito molto lentamente, dunque potrebbe ancora non esservi stato notificato. Un po’ di pazienza ed entro qualche giorno sarà disponibile per tutti, altrimenti potete scaricare e installare l’APK dal link che trovate qui sotto.

DOWNLOAD APK: WHATSAPP 2.11.476

Approfondisci su www.tuttoandroid.net

Microsoft ha avviato il rilascio di Skype Translator, un software che potrebbe potenzialmente rivoluzionare il sistema di comunicazione tra utenti di lungue diverse. Skype Translator svolge un ruolo molto semplice e allo stesso tempo estremamente affascinante: la traduzione vocale in tempo reale. Grazie a Skype Translator un utente inglese e uno spagnolo possono parlare tra di loro nella propria lingua madre senza temere di non essere compresi: sarà il programma a tradurre la loro voce. L’esempio non è casuale poiché al momento le uniche lingue supportate sono proprio inglese e spagnolo. Skype Translator è compatibile con Windows 8.1 e Windows 10. Al momento si trova ancora in fase beta, ragion per cui per ottenerlo è necessario presentare una richiesta a questo indirizzo. Oltre alla traduzione vocale il software è in grado di tradurre anche i messaggi testuali in 40 lingue differenti. Non vediamo l’ora che il supporto vocale venga esteso anche alla lingua italiana.

Approfondisci su www.tuttoandroid.net

image

Ecco un nuovo prodotto del big nikon! La splendida D750!  Vi posto le caratteristiche principali per gli amanti del mondo reflex come me!

Leggi il seguito di questo post »

Come aveva promesso nokia ha reso disponibile here beta sul play store,il navigatore off line migliore di sempre! Vi posto il Link dove poterlo scaricare.

Scritto con WordPress da Mirko Corbascio